cantagallo.jpg

Cantagallo Summer Edition 2021

Special edition

Il palinsesto

 

LA NINNA NANNA DEL CHICCO DI CAFFÈ - Iris
Ninna nanna mamma tienimi con
te
Nel tuo letto grande solo per un
po'
Una ninna nanna io ti canterò
E se ti addormenti, mi
addormenterò
Ninna nanna mamma
Insalata non ce n'è;
Sette le scodelle sulla tavola
del re.
Ninna nanna mamma
Ce n'è una anche per te
Dentro cosa c'è
Solo un chicco di caffè
Dormono le case
Dorme la città
Solo un orologio suona e fa tic
tac;
Anche la formica si riposa ormai,
Ma tu sei la mamma e non dormi
mai
Ninna nanna mamma
Insalata non ce n'è;
Sette le scodelle sulla tavola
del re.
Ninna nanna mamma
Ce n'è una anche per te
Dentro cosa c'è
Solo un chicco di caffè
Quando sarò grande comprerò
per te
Tante cose belle come fai per
me,
Chiudi gli occhi e sogna quello
che non hai
I tuoi sogni poi mi racconterai.
Ninna nanna mamma
Insalata non ce n'è
Sette i piatti d'oro sulla tavola
del re.
Ninna nanna mamma
Ce n'è uno anche per te:
Ci mettiamo su tutto quello
che vuoi tu,
Ci mettiamo su tutto quello che
vuoi tu


MILLE VOCI UNA VOCE - Arianna e Beatrice
Com'è bello avere un mondo di
amici
Solo amici, tutti in pace
Dentro il coro della vita
cantare Mille voci, una voce
Con un ramo, con due rami fai un
albero
Con un fiore, con due fiori un
giardino avrai
Ci vuol niente a far le cose più
incredibili
Specialmente se hai qualcuno
che ti aiuterà
Com'è bello avere un mondo di
amici
Solo amici, tutti in pace
Dentro il coro della vita
cantare Mille voci, una voce
V nebesach sari poloska
sapolescetza
Ras bereska, dva bareska
Budet rosciza!
Ras docecka, dva doscecka,
Budet lesenka
Ras slovenko, dva slovencko
Budet pesenka!
Vmeste vesselo sciagat po
prostoram
Po prostoram, po prosoram,
I, konecno, respevat lucsce
horam Lucse horam, lucsce
horam
(traduzione italiana)
Con un libro, con due libri tutto
imparerai
Con un suono, con due suoni
farai musica
Con due ali puoi volar fino in
America
Poi ritorni a casa con un altro
amico in più
Com'è bello avere un mondo di
amici
Solo amici, tutti in pace
Dentro il coro della vita
cantare Mille voci, una voce
Con un passo, con due passi fai
chilometri
Con un giorno, con due giorni fai
l'eternità
Mischia polvere di stelle con
rugiada blu
E così vedrai che arcobaleno
farai tu
Solo amici
Tutti in pace
Mille voci
Una voce
Com'è bello avere un mondo di
amici
Solo amici, tutti in pace
Dentro il coro della vita
cantare Mille voci, una voce
Mille voci, una voce
Solo amici, tutti in pace
Mille voci, una voce per cantar
Mille voci


GUGÙ, BAMBINO DELL’ETÀ DELLA PIETRA -
Emanuele

Un dì nell'età della pietra
Quel tempo lontano che fu
In una caverna viveva un
bambino di nome Gugù
Studiava sui libri di pietra
La carta non c'era, si sa
Quel libro, ragazzi, pesava
Forse più di un quintale, chissà
E quando a scuola il suo libro
portava
Come pesava, come pesava
Con quella pietra Gugù
camminava
Come sudava, come sudava
Ogni sei passi così si fermava
Si riposava, si riposava
E quando a scuola in ritardo
arrivava
Quattro in condotta il maestro gli
dava
Sul grosso quaderno di pietra
Scriveva ogni giorno Gugù
Battendo il martello incideva
A B C F G H U
Battendo scintille faceva
Ma un giorno il quaderno cascò
Che botta ragazzi che botta
Per sei giorni Gugù zoppicò!
E quando a scuola il suo libro
portava
Come pesava, come pesava
Con quella pietra Gugù
camminava
Come sudava, come sudava
Ogni sei passi così si fermava
Si riposava, si riposava
E quando a scuola in ritardo
arrivava
Quattro in condotta il maestro gli
dava
E noi bambini che ci
lamentiamo
Quando alla scuola i libri
portiamo
Se son pesanti allora
pensiamo
Al grosso libro che aveva
Gugù
Al grosso libro che aveva
Gu-gù!


AL CIRCO AL CIRCO

Il circo è arrivato, il tendone è già su,
Si avverte ovunque una gran simpatia.
Il pubblico è entrato e applaude sempre di più,
C'è in tutti quanti buonumore e allegria.
Al circo, al circo è tutto più bello,
Si ride, si scherza, si sta in compagnia.
Al circo, al circo che gran carosello
Di numeri strani, è quasi magia.
In mezzo alla pista i pagliacci son già,
Cadono, si alzano e ricadono giù.
Con due capriole e tanta comicità
Conquista tutti questa buffa tribù.
Che curiosità, CHE CURIOSITÀ
Per gli acrobati lassù.
Tutto tace ma, TUTTO TACE MA
Per ogni volteggio là nel cielo blu
Gli applausi poi non finiscono più.
Al circo, al circo è tutto più bello,
Si ride, si scherza, si sta in compagnia.
Al circo, al circo che gran carosello
Di numeri buffi, è quasi magia.
Il circo è arrivato, il tendone è già su,
Si avverte ovunque una gran simpatia.
La febbre del circo sale sempre di più,
C'è in tutti quanti buonumore e allegria.
Che curiosità, CHE CURIOSITÀ
Per gli acrobati lassù.
Tutto tace ma, TUTTO TACE MA
Per ogni volteggio là nel cielo blu
Gli applausi poi non finiscono più.
Al circo, al circo è tutto più bello,
Si ride, si scherza, si sta in compagnia.
Al circo, al circo che gran carosello
Di numeri nuovi, è quasi magia.
AL CIRCO, AL CIRCO SI RIDE DI PIÙ,
CI SON TANTI AMICI. DAI VIENI ANCHE TU.
Al circo, al circo si ride di più,
Ci son tanti amici, dai vieni anche tu.
Al circo, al circo è tutto più bello,
Si ride, si scherza, si sta in compagnia.
Al circo, al circo che gran carosello
Di numeri strani, è quasi magia!
É UNA STORIA SAI - Elisa
È una storia sai
Vera più che mai
Solo amici e poi
Uno dice un noi
Tutto cambia già
È una realtà
E spaventa un po'
Una poesia
Piena di perché
E di verità
Ti sorprenderà
Come il sole ad est
Quando sale su
E spalanca il blu
Dell'immensità
Stessa melodia
Nuova armonia
Semplice magia
Che ti cambierà
Ti riscalderà
Quando sembra che
Non succeda più
Ti riporta via
Come la marea
La felicità
Ti riporta via
Come la marea
La felicità


IL DOMANI - Francesca
Scende la sera
Qui nella mia città
Lentamente tante luci si
riaccendono Una preghiera per
quello che sarà E in silenzio
chiudo gli occhi mentre immagino
Coro: Uh, uh...
Io son sicura che sarà bellissimo
Esprimo un desiderio
è tutto quel che voglio
Vorrei ci fosse più armonia
Per il domani che verrà
Restare e non andare via
Da chi un sorriso non ce l'ha
(coro:Ah, ah...)
Sento che si avvererà
Questo sogno dentro me
Perché il domani
Il domani
In un istante
Chiaro diventerà
Come i giorni ancora nuovi che
mi aspettano
E allora scoprirò che una risposta
c'è Il mio mondo è un
magnifico spettacolo
Coro: Uh, uh...
Io son sicura che sarà bellissimo
Esprimo un desiderio
è tutto quel che voglio
Vorrei ci fosse più armonia
Per il domani che verrà
Restare e non andare via
Da chi un sorriso non ce l'ha
(coro:Ah, ah...)
Sento che si avvererà
Questo sogno dentro me
Perché il domani
Il domani
Restare e non andare via
Da chi un sorriso non ce l'ha
Sento che si avvererà
Questo sogno dentro me
E' il mio domani
Vorrei ci fosse più armonia
Per il domani che verrà
Restare e non andare via
Da chi un sorriso non ce l'ha
(coro:Ah, ah...)
Questo sogno dentro me
Questo sogno dentro te
E' già il domani
Il domani
Spengo la luce
Chiudo i miei occhi
Perché domani, il domani
Il mio domani è già
coro: Uh, uh


LO SENTI ANCHE TU - Aurora e Andrea
Piano la luna dietro il mare
cadrà, un'altra notte se ne va
La nuova aurora come un soffio
sarà
Gli occhi del mondo riaprirà
Il sole si sveglierà, i raggi
stiracchierà
Un filo rosa all'orizzonte dirà, che
un buon giorno nascerà
Lo senti anche tu salire nel blu
Dagli alberi un canto d'incanto
va su
E raggiungerà paesi e città
Le case di luce felice
riaccende
Tutto quanto splende intorno
E un buongiorno al nuovo
giorno che verrà!
Nei forni caldi il pane s'indorerà e
l'aria si profumerà
C'è l'orologio della piazza tic tac
Che col suo tempo giocherà
E ricomincia oramai il quotidiano
viavai
Mentre si accendono le insegne
dei bar sta partendo il primo tram
Lo senti anche tu salire nel blu
Dagli alberi un canto d'incanto
va su
E raggiungerà paesi e città
E il bacio del Sole ogni fiore
risveglia
Quanta meraviglia intorno
E un buongiorno al nuovo
giorno che verrà
Senza rumore il sole scivolerà
Nel manto dell'oscurità, mi senti
anche tu Coi suoi rintocchi il
campanile dirà
Che il giorno ormai finisce qua
Lo senti anche tu salire più su
Un vento che soffia le stelle
nel blu
Il buio verrà e ognuno lo sa
Che presto un bel sonno
profondo ci attende
Che silenzio scende intorno
Buonanotte al vecchio giorno
E buongiorno al nuovo giorno
che verrà
E poi nascerà e poi nascerà
Un nuovo giorno


OLTRE L’ORIZZONTE- Alice e Veronica
L'acqua segna un confine
nascosto
Oltre cui non mi spingo
Il mio mondo è tutto qua
(Giulia)
In me c'è una figlia premurosa
Ma vorrei più di ogni cosa
Avere la libertà
Di fuggire via, di esplorare il
mare
Non succede mai, nulla può
cambiare
Ma mi fermerò quando troverò
Il posto adatto a me
L'acqua sembra chiamarmi a sé
per nome
Ed io non so dov'è che andrò
Anche il vento mi sfiora e
continua ad attrarmi
Lo seguirò
È un lungo viaggio quello che
affronterò
Però tutti paiono felici
Qui non cambiano mai niente
Penso ti ci abituerai
Hanno quei bei volti sorridenti
Sono sempre contenti
Ed appartengo a loro ormai
Posso comandare lo
dimostrerò Mi saprò adattare
se m'impegnerò
Ma la voce dentro che grida
"no!" Cresce forte in me
Credo che quella luce potrà
guidarmi
Stavolta no, non mi opporrò
Sembra quasi che speri anche
lei di trovarmi
La cercherò, cosa ci sarà che
mi attende là?
L'orizzonte mi chiama a sé per
nome
Ed io non so dov'è che andrò
Anche il vento mi sfiora e
continua ad attrarmi
Lo seguirò, ce la farò


IL CIELO TOCCHERÒ - Alice
Sento il vento che mi chiama
Splende il sole su di me
Odo un canto che mi attira
Sempre più verso di sé
Correrò, volerò ed il cielo toccherò
Volerò ed il cielo toccherò
Sopra i picchi più alti
Tra mille asperità
Si specchia il riflesso di antiche civiltà
Io mi toglierò il ricordo seguendo il sogno mio
Forte come l'oceano e il vento
è questo che sono io
Correrò, volerò ed il cielo toccherò
Volerò ed il cielo toccherò
Io volerò, volerò, volerò.


DUE NONNI INNAMORATI - Mia
Li conosco da sempre, da che
ero un bebè
E mi sembra la coppia più carina
che c'è.
Sempre con un sorriso lui le
versa il caffè,
Lei col fiato sospeso
Con il batticuore, ma che
batticuore
Se non vede dov'è!
Due nonni innamorati dai
tempi della scuola
Due cuori imparentati col tempo
che non vola
Due bimbi pensionati
Che dopo un pisolino
Li vedi scatenati
Giocare a nascondino meglio di
me!
Cinquant'anni passati, ogni
istante così!
Sempre strainnamorati, anche di
lunedì!
Mezzo secolo dopo si riparte da
qui
Ogni giorno da capo
Col telefonino mano nella
mano
Pronti a dirsi di sì!
Due nonni innamorati dai
tempi della scuola
Due cuori accoccolati adesso più
di allora
E con gli occhiali nuovi
E il bianco tra i capelli
Si dicono impacciati: "Ma quanto
siamo belli!"
Lui la invita a ballare
Lei sopporta il pallone
Come a dire in silenzio
Che si vogliono ancora tanto,
tanto bene.
Due nonni innamorati, due
cuori su una giostra
Si aspettano affacciati alla solita
finestra
Due sposi fortunati, ma c'è chi lo
sapeva
Perché quel giorno là, quel
giorno là, quel giorno là
Quel giorno là pioveva!
Fortunati, sposi fortunati
Due nonni, nonni innamorati
Beh, speriamo che capiti anche a
me!


L’AMICO E’ - Alessia, Riccardo, Claudia
È, l'amico è
Una persona schietta come te
Che non fa prediche e non ti
giudica
Fra lui e te divisa in due la stessa
anima
Però lui sa, l'amico sa
Il gusto amaro della verità
Ma sa nasconderla e per
difenderti
Un vero amico anche bugiardo
È, l'amico è
Qualcosa che più ce n'è
meglio è
È un silenzio che vuol
diventare musica
Da cantare in coro , io con te
È, un coro è
Un grido che più si 'è meglio è
Oh-oh-oh, oh-oh-oh, oh
È il mio amore nel tuo amore è
È, l'amico è
Il più deciso della compagnia
E ti convincerà a non arrenderti
Anche le volte che rincorri
l'impossibile
Perché lui ha, l'amico ha
Il saper vivere che manca a te
Ti spinge a correre, ti lascia
vincere
Perché è un amico punto e basta
È, l'amico è
Qualcosa che più ce n'è
meglio è
È un silenzio che vuol
diventare musica
Da cantare insieme, io con te
È, un coro è
Un grido che più ce n'è meglio
è
Oh-oh-oh, oh-oh-oh, oh
È il mio amore nel tuo amore è
È, l'amico è
Uno che ha molta gelosia di te
Per ogni tua pazzia ne fa una
malattia
Tanto che a volte ti vien voglia di
mandarlo via
Però lui no, l'amico no
Per niente al mondo io lo perderò
Litigheremo si, e lo sa lui perché
Eppure è il mio migliore amico
È, l'amico è
Qualcosa che più ce n'è
meglio è
È un silenzio che vuol
diventare musica
Da cantare in coro, io con te
È, l'amico è
Qualcosa che più ce n'è
meglio è
È un silenzio che vuol
diventare musica
Da cantare in coro, io con te
È, un coro è
Qualcosa che più ce n'è
meglio è
È un silenzio che vuol
diventare musica
Da cantare insieme, io con te


SE TELEFONANDO - Giulia
Lo stupore della notte spalancata sul mar
Ci sorprese che eravamo sconosciuti io e te
Poi nel buio le tue mani d'improvviso sulle mie
È cresciuto troppo in fretta questo nostro amor
Se telefonando io potessi dirti addio
Ti chiamerei
Se io rivedendoti fossi certa che non soffri
Ti rivedrei
Se guardandoti negli occhi sapessi dirti basta
Ti guarderei
Ma non so spiegarti
Che il nostro amore appena nato
È già finito
Se telefonando io potessi dirti addio
Ti chiamerei
Se io rivedendoti fossi certa che non soffri
Ti rivedrei
Se guardandoti negli occhi sapessi dirti basta
Ti guarderei
Ma non so spiegarti
Che il nostro amore appena nato
È già finito
Medley- Carola, Virginia e Giuditta
Quando, sai, ancora il tempo non
esisteva
ed il mondo nessuno se lo immaginava
un amore grande ha tracciato i
contorni
della tua esistenza, delle notti e dei
giorni.
Il soffio della vita rende tutto diverso,
tratto dopo tratto appare l'universo:
tela infinita, gioco di colori,
luce che dipinge, il buio resta fuori.
Come creta fra le mani,
i nostri cuori plasmerà:
occhi in più per la bellezza che
il nuovo mondo mostra già
DettoFatto, il suo disegno
prende forma: sembra un sogno,
ma la vita che ora c'è e non c'era
è realtà!
DettoFatto, meraviglia!
Questo amore dipinge il nulla
e d'improvviso luce anche nel buio
si colorerà.
Apri gli occhi, guardati intorno
e ti accorgerai che esiste un mondo
che è qui perché sei stato amato e sai
amato ancora.
Apri il cuore, vai fino in fondo
e scoprirai che ciò che hai accanto
aspetta te: è il tuo momento, devi
averne cura.
Se ti fidi del Signore, parola e
libertà, questa sfida accetterai…
all’opera!
Ora tocca a te, all’opera!
Tu prendi questa vita e giocala!
Avrai il coraggio di chi il mondo
cambierà
All’opera!
Tocca a te all’opera
La storia inizia qui tu scrivila!
Sarà l’amore che i tuoi sogni
guiderà… All’opera!
Guarda!
C’è intorno un mondo bello e fragile
Senti!
Un silenzioso cerca te fra tutti
Scopri!
Il seme del talento che hai nascosto
dentro e
Trova!
Coraggio per sbocciare e dare frutti
Una sola parola quel mondo ha creato
Il progetto di Dio a cui hai partecipato
Affidati a chi di te si è già fidato
Stai pronto a partire che…
Che sarà una bella storia, se ti fiderai
di lui
Tutto quello che puoi ed il meglio che
sei
Nelle tue mani si compirà
E sarà una bella storia, la più bella che
ci sia
La tua vita darai ed ogni istante saprai
che lui sarà con te
Io sarò con te (lui sarà con te)
Io sarò con te (lui sarà con te)
Che sarà una bella storia, se ti fiderai
di lui (se ti fiderai)
Tutto quello che puoi ed il meglio che
sei
Nelle tue mani si compirà-à
E sarà una bella storia, se ti fiderai di
lui (se ti fiderai)
Non nasconderti mai, tu spettacolo sei
Se ti doni al mondo, il mondo vedrà
E sarà una bella storia, la più bella che
ci sia
La tua vita darai ed ogni istante saprai
che lui, si sarà con te, sarà con te


QUE BONITO ES QUERER - special guest

Tiene un cañón de alegría
disparando en los ojos
Y todo aquel que la mira se llena de
amor
Es el ángel de la guarda para los
demonios
Le juro que no le exagero, todo es
corazón
Tiene la vida más vida si la tienes
cerca
Es el paraguas, no te baila el agua
sin más
Tiene la risa que alivia todos los
problemas
Es esa palabra que escucha cada
suspirar
Es una vela encendida porque si
hay un día en la oscuridad
Vierte un ratito en la herida, por eso
es mi amiga para bien y mal
Qué bonito es saber qué siempre
estás ahí
Quiero que sepas que voy a cuidar
de ti
Qué bonito es querer y poder
confiar
Afortunado yo por tener tu amistad
Es la orillita del agua vencida que
rompe
Cuando se pone valiente no sabe
frenar
No tiene miedo a la gente, lucha en
el desorden
Que la justicia gana ya por la
libertad
Es una vela encendida porque si
hay un día en la oscuridad
Vierte un ratito en la herida, por eso
es mi amiga para bien y mal
Qué bonito es saber qué siempre
estás ahí
Quiero que sepas que voy a cuidar
de ti
Qué bonito es querer y poder
confiar
Afortunado yo por tener tu amistad
Ella no supo qué hacer cuando la
derrotaron
Ella aprendió de las lágrimas, harta
de llorar
Por ello tiene ese brillo y el grito de
un faro
Es el paso pal caminito perdido
encontrar
Qué bonito es saber qué siempre
estás ahí
Quiero que sepas que voy a cuidar
de ti
Qué bonito es querer y poder
confiar
Afortunado yo por tener tu amistad
Qué bonito es saber qué siempre
estás ahí
Quiero que sepas que voy a cuidar
de ti
Qué bonito es querer y poder
confiar
Afortunado yo por tener tu amistad
Qué bonito es saber qué siempre
estás ahí
Quiero que sepas que voy a cuidar
de ti
Qué bonito es querer y poder
confiar
Afortunado yo por tener tu amistad


(traduzione italiana)
Si tratta di un cannone che spara di
gioia nei suoi occhi
E chiunque guarda è pieno di amore
E 'l'angelo custode per i diavoli
Giuro che non lo sto esagerando, è
tutto cuore
La vita più vita se si chiude
E 'l'ombrello, non ballare più acqua
Ha la risata che allevia tutti i problemi
E 'la parola che ascolta ogni sospiro
Si tratta di una candela, perché se c'è
un giorno al buio
Versare un po 'di tempo nella ferita,
così è il mio amore per il bene e il
male
Come è bello sapere che sei sempre lì
Voglio che tu sappia che mi prenderò
cura di te
Come è bello disposto e in grado di
fiducia
la fortuna di avere la tua amicizia
Sono le interruzioni di acqua orillita
scaduti
Quando si arriva coraggioso non si sa
smettere
Non ha paura della gente, lotta in
disordine
Giustizia e Libertà vittorie
Si tratta di una candela, perché se c'è
un giorno al buio
Versare un po 'di tempo nella ferita,
così è il mio amore per il bene e il
male
Come è bello sapere che sei sempre lì
Voglio che tu sappia che mi prenderò
cura di te
Come è bello disposto e in grado di
fiducia
la fortuna di avere la tua amicizia
Non sapeva cosa fare quando
sconfissero
Ha imparato di lacrime, stanco di lutto
Perché ha quel bagliore e il grido di un
faro
E 'il PAL passo 'Io Caminito
ritrovamento perso
Come è bello sapere che sei sempre lì
Voglio che tu sappia che mi prenderò
cura di te
Come è bello disposto e in grado di
fiducia
la fortuna di avere la tua amicizia
Come è bello sapere che sei sempre lì
Voglio che tu sappia che mi prenderò
cura di te
Come è bello disposto e in grado di
fiducia
la fortuna di avere la tua amicizia
Come è bello sapere che sei sempre lì
Voglio che tu sappia che mi prenderò
cura di te
Come è bello disposto e in grado di
fiducia
la fortuna di avere la tua amicizia


VIENI DA ME - Lorenzo
Le distanze ci informano che
siamo fragili
E guardando le foto ti ricorderai
Quei giorni di quiete sapendo
che te ne andrai
Ma io avendo paura, non ti
cercherò più
Più, più
Vieni da me
Abbracciami e fammi sentire che
Sono solo mie piccole paure
Vieni da me
Per vivere ancora quei giorni di
incantevole poesia
E ridere... e ridere di questa
poesia
E ridere
I veli trasformano intere identità
Ma è guardando le stelle che
m'innamorerò
Di tutte le cose più belle che ci
son già
Ma che fanno paura perché
siamo fragili
Fragili, fragili, eh
Vieni da me
Abbracciami e fammi sentire che
Sono solo mie piccole paure
Vieni da me
Per vivere ancora quei giorni di
incantevole poesia
E ridere di questi giorni
Dove tutto ciò è stato solo pura
poesia
Vieni da me
Abbracciami e fammi sentire che
Sono solo mie piccole paure
Vieni da me
Per vivere ancora quei giorni di
incantevole poesia
E ridere di questi giorni
Dove tutto ciò è stato solo pura
poesia
Dove tutto ciò è stato solo pura
Poesia... e ridere... di questa
poesia
PROMETTIMI - Matilda
Promettimi che prima di dormire
Qualche volta, non tutte le sere
Ti innamorerai
E o poco o tanto, non ti
accontenterai
Promettimi che prima di pesare
Il prossimo passo e pensare se
vale
Ti ricorderai di sentire dentro
cosa vuoi
Voci di miele da ricordare
Risalire
E come marinai nel mare
Non sentirne il confine
Non sentirne il confine
Promettimi di far entrare il sole
Che asciuga le ossa e scalda
bene il cuore
Anche quando
Vivresti solo di notte o di guai
Promettimi di non mentirti mai
Non prendere in giro, pensando
che puoi
Non vantarti a caso
E non sentirti migliore mai
Voci di miele da riascoltare
Per risalire
E come marinai nel mare
E non trovarne il confine
Io con te ho imparato a dire
Ti voglio bene
E a saltare senza contare
E che conta quel che rimane
E che conta quel che rimane
Tutto scende per risalire
Si tiene duro e si lascia andare
E tutto passa per un canale
Tutto serve, tutto è speciale
È così che mi piace pensare
Io con te ho imparato a dire
Ti voglio bene
E a saltare senza contare
E che conta quel che rimane
Cambia il tutto, ma quello resta
Sempre uguale
E credo che sia questo amore
E credo che sia questo amare


UNA PAROLA MAGICA - Letizia, Carola, Adele
Conosco una parola magica
Un asso nascosto nella manica
E' come una lente
Davanti agli occhi, davanti alla
mente
E' una parola meravigliosa
Lascia un profumo sopra ogni
cosa
E' un raggio di sole
Sopra gli sguardi, sopra le
persone
Per la pioggia sopra il fiore
Per la neve a Natale
Per il sangue dentro al cuore
Per il sale, il sale dentro il mare
Con gli occhi al cielo per ogni
attimo
Con tutta la voce dì grazie!
Con gli occhi al cielo per ogni
battito
Con tutto il cuore grida: grazie!
Conosco una parola magica
Ha una forza titanica
Ti fa apprezzare tutte le cose
Sia quelle belle che quelle
dolorose
Per i giorni di vacanza
Per i sogni ad occhi aperti
Per il canto e la danza
Per i volti, i volti sorridenti
Con gli occhi al cielo per ogni
attimo
Con tutta la voce dì grazie!
Con gli occhi al cielo per ogni
battito
Con tutto il cuore grida: grazie!
Di giorno, di notte quando non
hai più forze
Col sole o la pioggia anche
quando non ne hai più voglia
Con gli occhi al cielo per ogni
attimo
Con tutta la voce dì grazie!
Con gli occhi al cielo per ogni
battito
Con tutto il cuore grida: Grazie!
Con gli occhi al cielo per ogni
attimo
Con tutta la voce dì grazie!
Con gli occhi al cielo per ogni
battito
Con tutto il cuore grida: grazie!
Conosco una parola magica, un
asso nascosto nella manica
C'è un cuore che batte e ribatte
dietro ogni singolo grazie!

CON TE - Giorgia
Così vai via, non lo so se è colpa mia, non c'è poesia
C'è uno spazio vuoto dentro, è casa mia
Solitudine, una malattia che è mia, mia, mia
Con te ho nascosto le mie lacrime
Con te perché adesso ci sta un altro con te
In questo disastro che chiamo il mio mondo
Mentre affondo io penso a te
Che sei per me leggerezza e pagine di noi
Che strappai con le mani, con le mani
Con te ho nascosto le mie lacrime
Con te perché adesso ci sta un altro con te
Ma non importa quello che sento
Resta…


NEVER ENOUGH - Giulia e Carola
I'm trying to hold my breath
Let it stay this way
Can't let this moment end
You set off a dream in me
Getting louder now
Can you hear it echoing?
Take my hand
Will you share this with me?
'Cause darling, without you
All the shine of a thousand
spotlights
All the stars we steal from the
night sky
Will never be enough
Never be enough
Towers of gold are still too little
These hands could hold the
world but it'll
Never be enough
Never be enough
For me
Never, never
Never, never
Never, for me
For me
Never enough
Never enough
Never enough
For me
For me
For me
All the shine of a thousand
spotlights
All the stars we steal from the
night sky
Will never be enough
Never be enough
Towers of gold are still too little
These hands could hold the
world but it'll
Never be enough
Never be enough
For me
Never, never
Never, never
Never, for me
For me
Never enough
Never, never
Never enough
Never, never
Never enough
For me
For me
For me
For me

 

CANTAGALLO 2021

 

Arriva un'edizione speciale del Cantagallo!

Scopri tutte le informazioni!